Acquedotto Poiana - Amministrazione Trasparente

Amministrazione trasparente

« Torna a www.poiana.it


Informativa cookies »

Whistleblowing

Acquedotto Poiana S.p.A. mette a disposizione di tutti, dipendenti, collaboratori, consulenti e lavoratori delle imprese fornitrici un nuovo strumento per contrastare la corruzione.

Si tratta di una piattaforma informatica attivata nell’ambito del progetto WhistleblowingPA promosso da Transparency International Italia e Whistleblowing Solutions che permette di inviare segnalazioni di illeciti di cui si è venuti a conoscenza in maniera sicura e confidenziale.

Tra i principali vantaggi di questo strumento vi è la possibilità di segnalare in maniera anonima e di dialogare con il ricevente della segnalazione, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione, per approfondire ulteriormente la vicenda.


CHI PUÒ SEGNALARE?

 

COSA PUO’ SEGNALARE?

Dipendenti, collaboratori, consulenti e lavoratori delle

imprese fornitrici possono utilizzare la piattaforma

di whistleblowing per segnalare un presunto illecito o

irregolarità che riguarda l’ente. La legge prevede delle

tutele per coloro che segnalano contro possibili ritorsioni.

 

È possibile segnalare illeciti o irregolarità che riguardano

questo ente e di cui si è venuti a conoscenza in virtù del

rapporto di lavoro. Alcuni esempi di fatti da segnalare:

corruzione, abuso d’ufficio, irregolarità nelle nomine o

selezioni del personale, irregolarità nella gestione degli appalti.

Le segnalazioni possono essere inviate all’indirizzo web  

https://acquedottopoianaspa.whistleblowing.it/



   INVIA UNA SEGNALAZIONE   


 

[sito definitivo] Acquedotto Poiana SpA - Reg. imprese di Udine, C.F. e P.I. n. 00160360301 - R.E.A. 28036 Capitale sociale 2.000.000,00 € i.v.